Sportpro.it
Temi e problemi dello sport moderno. Pubblicazione telematica indipendente in linea dal 1998 - Direttore: Eugenio Capodacqua
La TV tedesca a Roberto Carlos: `Ti sei dopato`
Il brasiliano replica:`Falso, querela già in corso`
Per la ARD il terzino della Selecao e del Real avrebbe fatto uso di sostanze proibite. Secca la smentita
ROMA - Un'accusa di doping scuote il calcio brasiliano e il mondo 'merenque' del Real: secondo un servizio della tv tedesca ARD, Roberto Carlos, ex terzino della Selecao e del club spagnolo, avrebbe fatto uso di sostanze dopanti negli anni della sua attività agonistica. `Smentisco con forza quanto affermato da ARD, e ho gia' dato mandato ai miei legali per adire le vie legali`. ...
leggi articolo
Schwazer, il tribunale tedesco deciderà entro giugno?
La Iaaf continua ad opporsi alle analisi del Ris di Parma
Tante le stranezze da approfondire. Il problema della catena di custodia interrotta.
BOLZANO – Non le vogliono proprio mollare quelle benedette (o stramaledette) provette con le urine del marciatore Alex Schwazer per fare quel test sul DNA che potrebbe essere definitivo in un senso o nell’altro. La Iaaf, che a gennaio aveva posto il veto sul trasferimento delle urine a Parma per un’analisi del tutto “terza” da parte dei Ris, secondo lo studio legale Brandstaetter, ha inviato una memoria agli organi di giustizia tedeschi (Corte d’Appello di Colonia) cui spetta la decisione, in risposta ad un corposo documento della difesa dell’atleta. ...
leggi articolo
Giro d'Italia 2017 -21t- Dumoulin un `marziano` a Milano
  • Dumoulin trionfa a Milano
L'olandese straccia gli avversari nell'ultima crono e scalza Quintana
Prima vittoria `orange` nella corsa rosa. Nibali terzo. Pozzovivo e Formolo nei dieci
MILANO – “Incredibile, pazzesco, inimmaginabile”, ai commenti a caldo dell’olandesone volante, al secolo Tom Dumoulin, che – rispettando i pronostici - ha vinto il Giro d’Italia numero 100, primo olandese nella storia, bisognerebbe aggiungere “stratosferico, sorprendente, straordinario, stupefacente”. Perché tali sono gli aggettivi da abbinare alle sue prestazioni a cronometro. ...
leggi articolo
Giro d'Italia 2017 -20t- L'olandese resiste all'ultimo assalto
  • Lo sprint di Tibaud Pinot
Quintana, Nibali, Zakarin, Pozzovivo attaccano Dumoulin, ma guadagnano poco
Ad Asiago vince Pinot.Sarà la crono finale a decidere; i pronostici sono a senso unico
ASIAGO – Almeno ci hanno provato. Hanno cercato di sfiancarlo alla distanza salendo verso il Grappa ad un ritmo asfissiante, lo hanno attaccato a ripetizione sulla non impossibile salita verso Foza e l’altipiano; lo hanno costretto ad un lungo inseguimento. ...
leggi articolo
Giro d'Italia 2017 -19t - L'olandese stavolta non vola
  • Nibali e Dumoulin
Dumoulin distratto in cima a Sappada, attaccato da Quintana & Nibali arriva esausto sull'ultima salita e perde la rosa
A Piancavallo bella vittoria di Landa: `Finalmente la posso dedicare a Michele Scarponi`. Il colombiano comanda la classifica. Il siciliano: `Lotteremo fino alla fine`
PIANCAVALLO – Beh, non si può certo dire che non sia mancato il pathos in questa terzultima tappa del Giro con l’ultimo arrivo in salita a Piancavallo. Vince Landa, corona un sogno inseguito tenacemente fin dalla brutta caduta ai piedi del Blochaus e può dedicare finalmente il successo all’amico scomparso. ...
leggi articolo
Giro d'Italia 2017 -18t- Dumoulin li sbeffeggia
  • Dumoulin al traguardo
A Ortisei vince Van Garderen, ma l'olandese dimostra una superiorità da marziano
Commoventi gli `attacchi` di Quintana e Nibali sull'ultima ascesa. La corsa rosa trova un padrone assoluto
ORTISEI – Qualora fosse rimasto un dubbio, dopo l’incidente “intestinale” sullo Stelvio svizzero, seguito da una rimonta stratosferica, l’arrivo a Ortisei ha chiarito tutto. Non solo l’olandesone volante, al secolo il bel Tom Dumoulin, è il più forte del plotone in questa modestissima edizione del Giro d’Italia, ma si sente tanto forte da schernire perfino i suoi avversari. ...
leggi articolo
le ultimissime
Proseguendo la navigazione acconsenti all\'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
Per maggiori info