Sportpro.it
Temi e problemi dello sport moderno. Pubblicazione telematica indipendente in linea dal 1998 - Direttore: Eugenio Capodacqua
Caso Schwazer: respinte le richieste di dissequestro delle provette da parte della IAAF
Il gip di Bolzano Pelino: `Si tratta di corpo di reato`.
I test sul Dna a partire dal 27 febbraio
Continua il braccio di ferro fra la federazione ateltica internazionale (Iaaf) e il magistrato di Bolzano che conduce l'inchiesta sulla seconda vicenda doping che riguarda il marciatore azzurro Alex Schwazer. L'avvocato della Iaaf ha avanzato richiesta di dissequestro delle provette contenenti l'urina di Alex Schwazer e attualmente oggetto di perizia. ...
read more
L' allenamento diventa `autoregolante`
  • magnetic2018.jpg
Un test iniziale per regolare in automatico la giusta intensità
Magnetic Days lancia una rivoluzionaria novità
L’idea mi è venuta dopo intere stagioni durante le quali registravo con cura attraverso l’SRM ogni mio allenamento. Ho sempre creduto nella tecnica, anche in tempi in cui, in ambito ciclistico maggiore (seguivo il ciclismo professionistico per Repubblica), guardavano quasi con diffidenza quel piccolo, prezioso strumento che consentiva di registrare la potenza espressa dall’atleta proprio là dove veniva prodotta. ...
read more
Ecco l'antidoping del futuro: campioni essiccati e microchip
  • provette1.jpg
I test attuali sono poco affidabili e la Wada vuole prefezionarli
Una ricerca affidata all'Università di Bologna e al dipartimento di Farmacia e Biotecnologie guidato dalla ricercatrice Laura Mercolini.
Lo sport vuole controlli anti-doping veloci, sicuri e affidabili. Se la Wada, l’agenzia mondiale antidoping, ha sentito l’esigenza di perfezionare i test attuali vuol dire che i dubbi sulla possibilità di contaminazione nonché sulla manipolabilità dei test attuali sono più che concreti. ...
read more
Fontanelli: `Il parkinson è il mio Mortirolo`
  • Fabiano Fontanelli
Una cura sperimentale per l'ex gregario di Pantani
`Voglio aiutare i malati come me a trovare il coraggio per reagire`
`O arrivi in cima o muori`, dice ridendo Fabiano Fontanelli, 52 anni, ex ciclista romagnolo della Mercatone Uno (37 vittorie in 15 anni da prof) e storico gregario di Marco Pantani. La sfida al Parkinson è la sua 'tappa più dura': la diagnosi è arrivata nel 2005, ma probabilmente la malattia, racconta in un'intervista al Resto del Carlino, lo aveva già colpito nel suo ultimo anno da professionista, il 2003. ...
read more
Nuovo scandalo doping nel ciclismo minore: 6 arresti e 17 indagati in Toscana
Ai domiciliari il proprietario del team Gfdd Altopack Eppela, l'ex direttore sportivo e un farmacista che riforniva i ciclisti
Reclutati i ciclisti più promettenti e spinti doping, offrendo loro sostanze proibite, tra cui l'Epo da usare in microdosi in modo da eludere i controlli.
La morte di Linas Rumsas, il giovane figlio di Raimondas, una triste conoscenza del mondo doping del ciclismo ha portato a scoperchiare un nuovo scandalo. Sono stai 6 gli arresti e in 17 sono indagati, accusati di associazione a delinquere con lo scopo di alterare le prestazioni agonistiche degli atleti. ...
read more
Caso Schwazer, le provette ai Ros di Parma per l'analisi del Dna
  • Alex Schwazer
Laboratorio di Colonia e Iaaf cedono alle pressioni dei Carabinieri e del magistrato di Bolzano
Alla fine venne il giorno della svolta. Parte delle provette del test del marciatore Alex Schwazer, risultato positivo per la seconda volta (minima quantità di testosterone) ad un discusso e contestato prelievo del 1° gennaio 2016, è in viaggio verso l’Italia per quelle analisi sul Dna che dovrebbero essere finalmente decisive per la vicenda. ...
read more
Il Cio:`No agli atleti coinvolti nel doping di stato`
Niente Giochi, nonostante siano scagionati dal Tas
Per gli 'assolti' non ci sarà più la squalifica a vita (e saranno restituite le medaglie a chi ne aveva vinte) ma l'Olimpiade del 2018 rimane una chimera.
Nemmeno il Tas fa cambiare idea al Cio. In una nota il Comitato internazionale olimpico spiega infatti che i 15 atleti russi (tredici dei quali tuttora in attività, gli altri due passati nei ranghi tecnici) coinvolti nel 'doping di Stato' di Sochi e riabilitati dal tribunale dello sport di Losanna non potranno comunque prendere parte a PyeongChang 2018. ...
read more
Froome cambia strategia? Verso una trattativa per la positività al salbutamolo
  • Chris Froome
Ammettere la negligenza per ottenere una pena mite (5-6 mersi)
Fallire il test sulla farmacodinamica individuale della sostanza vorrebbe dire addio quanto meno all'intera stagione
Ha provato a salvare capra e cavoli, ma, visti i precedenti, qualcuno lo ha indotto a ragionare. Il che per Chris Froome, quattro volte vincitore dei Tour, ha voluto significare cercare una trattativa nella spinosa questione della sua positività al salbutamolo alla Vuelta vinta nel 2017. ...
read more
le ultimissime
Proseguendo la navigazione acconsenti all\'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
Per maggiori info