Sportpro.it
Temi e problemi dello sport moderno. Pubblicazione telematica indipendente in linea dal 1998 - Direttore: Eugenio Capodacqua
Allenamento. Pedalare con i `newton` di Magnetic Days
I vantaggi del sistema computerizzato con freno magnetico
Il cloud su internet permette a tutti di essere seguiti da personal trainer. Programmi mirati e molto efficaci.
Pedalare e allenarsi in casa. Il sogno di tanti ciclisti, che vanno dal salutista che vuole mantenere forma e linea, al dilettante e perfino del’atleta di vertice che non vuole perdere condizione e si allena anche nella brutta stagione, è oggi realtà. Il mercato offre tutta una gamma di strumenti “ad hoc” per fare attività senza essere penalizzati dal maltempo. Ma nel mare magnum delle tante proposte si distingue un attrezzo particolarmente interessante. Si tratta del Magnetic Days, il prodotto nato dalla fervida fantasia creativa di Marco Sbragi e realizzato dalla Gobat di Foiano della Chiana (Arezzo). Un attrezzo che, perfezionato su basi rigorosamente scientifiche, sta conquistando sempre più tecnici e appassionati. Si tratta di un freno ad azione magnetica molto efficiente. Il controllo della resistenza, dunque della potenza necessaria per pedalare, è così preciso e millimetrico che si può simulare qualsiasi esercizio: dalla pianura alla salita, passando per il falsopiano e la discesa. Il team di Sbragi gestisce, inoltre, un cloud su internet (www.magneticdays.com) dedicato al training attraverso cui chiunque, dal principiante all’agonista più esasperato, può essere seguito quotidianamente da tecnici qualificati ed esperti. Tutto attraverso internet e a costi accessibilissimi.
Il sistema di allenamento è particolare. Ruota tutto su progressioni e variazioni personalizzate sull’atleta. Si sale e si scende variando nel tempo i newton, l’unità di misura della forza (1 newton=quantità di forza necessaria ad imprimere alla massa si 1 chilo l’accelerazione di 1 mt/sec) e i protocolli sono molto bene armonizzati. Non crediate che sia una passeggiata: se volete allenarvi duramente avrete pane per i vostri denti. Se volete rilassarvi lo potete usare anche nel salotto di casa davanti alla tv, tanto è semplice, poco ingombrante e, soprattutto, silenzioso.
La particolarità del “Magnetic” sta nel fatto che la resistenza della pedalata, dunque i watt-newton “erogati”, risultanti dal freno dell’attrezzo, può essere variata nel corso dello stesso esercizio, secondo per secondo. Con un apposito software. Mantenendo fisso il numero delle pedalate, qualora serva; oppure variando nel tempo tutti i parametri: watt, newton e rpm. Dunque si tratta di esercizi molto dinamici, che tengono “viva” la gamba in un’azione molto simile a quella su strada. Ogni allenamento, poi, determina e condiziona quello successivo, così che i progressi si toccano con mano. Con un po’ di pratica e pazienza si possono creare anche dei protocolli individuali. O simulare percorsi (in particolare le salite) coperti nella bella stagione. C’è anche chi, riportando i valori registrati con SRM (l’attrezzo è stato a lungo testato ed è certificato dall’azienda tedesca leader negli strumenti misuratori della potenza in bici) nella Maratona dles Dolomites è addirittura riuscito a simulare la salita al Pordoi e altre ascese della famosissima gran fondo. Insomma: funziona. E le potenzialità sono enormi sia per gli stradisti che per i bikers. Lo strumento, infatti, è compatto e leggero, facilmente trasportabile; si monta rapidamente al posto della ruota posteriore della propria bici; è autonomo (funziona anche a batteria) e può essere “governato” sia da Pc che da smartphpne.
Sul sito www.magneticdays.com troverete tutte le informazioni più dettagliate. Ecco un breve sunto di come funziona l’allenamento sul cloud. Assieme al primo report di valutazione, verranno inviati i primi 6 allenamenti personalizzati ( ogni allenamento è diverso dall’altro ). Eseguiti i 6 allenamenti si riceveranno i successivi 6 ricalcolati sui valori riscontrati negli ultimi 2 del gruppo precedente. Si prosegue così fino al completamento dei 36 allenamenti. Che costituiscono il pacchetto dei 3 mesi o dei 72 che costituiscono quello da 6 mesi. Tutti gli allenamenti sono di circa un’ora.
  • magneticYT.jpg
    magneticYT.jpg
Gallery
magnetic191116
le ultimissime
Proseguendo la navigazione acconsenti all\'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
Per maggiori info