Sportpro.it
Temi e problemi dello sport moderno. Pubblicazione telematica indipendente in linea dal 1998 - Direttore: Eugenio Capodacqua
Gand Wevelgem 2017 - Il regno di Van Avermaet
Sagan e Terpstra litigano e Il belga ne approfitta
Fuga a cinque decisiva dopo il Kemmelberg. In cinque davanti;poi restano in due. Il campione olimpico ora è il grande favorito per il Giro delle Fiandre
WEVELGEM - Almeno lì in mezzo alla folla che gremisce i muri e le asperità più salienti della corsa riesci a capire qualcosa di cosa potrebbe essere il ciclismo a livello mondiale, anche da noi, e cosa invece non è. Gente, popolo festante, per vedere un flash; un quasi-avatar di atleta (o gruppetto di atelti) che passa in un amen e va verso il suo destino fosse quello dei `pieds noir` che cominciano a pestare i pedali appena fuori Gand e sono irrimediabilmente ripresi ad un pugno di chilometri dal traguardo, oppure quello delle nobili leve del campione olimpico che governa e si muove dall'alto di una superiorità stupefacente e alla fine aggiunge un perla alla sua già pingue collezione. La Gand-Wevelgem va al `flandrien` Van Avermaet e non c'è nulla di più esaltante per il popolo del ciclismo belga e per un `flandrien` di vedere un `flandrien` vincitore nello sport che da queste parti surclassa come interesse anche sua maestà il calcio. E fra le righe di una giornata di sole straordinario per i luoghi attraversati, ci vedi le potenzialità di uno sport drammaticamente deriso e ucciso dai suoi famelici dirigenti. Con delusione, se vuoi bene a questo sport; e quasi con rabbia. Perché la battaglia finale di questa che una volta era considerata un `classica` minore è stata esaltante. Le difficoltà che setacciano fra due ali di folla (ultima `invenzione` degli organizzatori alcuni tratti di sterrato nel finale, spettacolari e affascinanti) i combattenti; un gruppetto davanti con i grandi favoriti della vigilia, lo slovacco Sagan e il campione olimpico Van Avermaet (ma anche `ingormbranti` `terzi incomodi`, come il belga Terpstra che fa saltare i nervi al campione del mondo con una tattica smaccatamente attendista negli ultimi chilometri, condannandolo al terzo posto, lui che partiva con il numero uno del vincitore dell'ultima edizione; il rampante Keukelaere (anche lui un `flandrien`) che contende a Van Avermaet il successo fino all'ultimo metro. Tatticismo e dispetti dopo 200 e passa chilometri di fatica immensa. Pochi altri sport possono esibire un caleidoscopio di sensazioni cosi avvincente culminato con il fotofinish con cui Van Avermaet ottiene investitura ufficiale. La volata è a due quelli che quasi senza accorgersene hanno preso un esiguo vantaggio (ma sufficiente per il successo finale) mentre due galletti: Sagan e Terprstra litigavano pedalicchiando di conserva. Perdere una corsa per ripicca: anche questo fa spettacolo nel ciclismo. E Sagan sa come fare, lo ha dimostrato a Sanremo trascinando la fuga vincente sul Poggio e finendo trafitto dai rivali passivi alla sua ruota. Ma stavolta no. Non ti lascio approfittare della mia fatica per poi piazzare lo spunto finale: non collabori alla fuga? Non collaboro neanche io. E' così che Van Avermaet e Keukelaere hanno preso lentamente il largo. Terpstra si è dovuto accontentare del quarto posto, ma lo smacco maggiore è stato forse proprio per Sagan che aveva nelle gambe la vittoria.
L'ordine d'arrivo è imperiale: quinto per il tedesco John Degenkolb, sesto il belga Tom Boonen davanti al connazionale Jens Debusschere . Completano la top ten l'australiano Michael Matthews , il colombiano Fernando Gaviria e Sacha Modolo decimo e migliore tra gli italiani.
`Sul Kemmelberg provano tutti ad attaccare e l'ho fatto anche io - spiega l'oro su strada di Rio2016 - Si e' formato un gruppo di cinque corridori forti e la gara si e' messa bene per me. Alla fine e' andata anche meglio e sono contento`. Domenica c'e' il Giro delle Fiandre che lo vede tra i grandi favoriti: `Non so se e' cosi' ma e' una bellissima sensazione. In passato ci ho provato, domenica ci riprovero'`.
  • Lo sprint di Van Avermae
    Lo sprint di Van Avermae
Collegamenti
le ultimissime
Proseguendo la navigazione acconsenti all\'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
Per maggiori info